Regione Veneto

Corte Torcolo

Ultima modifica 11 luglio 2016

Corte agricola, è situata ai piedi del paese, di origini cinquecentesche, dopo un attento restauro negli anni Novanta è diventata ora il cuore delle proposte culturali del paese, ospitando la sala civica “E. Turri”, la Biblioteca comunale "G. Polanschi" e il Teatro Arena Torcolo, grande anfiteatro all’aperto dove vengono proposti in estate spettacoli teatrali, di musica e danza. Inoltre la corte attualmente ospita la sede della Pro Loco San Michele, la sede del Consorzio di Tutela dell'Olio DOP del Garda, la sede degli Amici del Teatro cavaionese, l'enoteca (non gestita dal Comune) e uno spazio al piano interrato, la sala Volto.

La sala civica “E. Turri” è una delle possibili scelte per le celebrazioni di matrimoni civili, mentre in Biblioteca troviamo la Sala Consiliare del Comune.

Corte Torcolo deve il suo nome al grande torchio che vi era installato per la pigiatura delle uve. Nel corso dei secoli ha subito vari rimaneggiamenti e aggiunte come l’arco d’ingresso datato 1676, ma ha conservato la tipologia originale della corte: troviamo infatti un’aia cintata da un muro in seregno in cui si apre il bell’arco d’accesso in pietra locale. All’interno ospita una casa agricola affiancata da un «portego» con un bel pozzo, e inoltre un palazzo cinquecentesco (in seguito modificato e trasformato), con tipico portale d’accesso in pietra, con finestre, purtroppo private dei timpani e con delle mensole che sono quanto resta di un artistico poggiolo che sostenevano e che correva lungo la facciata. La parte retrostante si affaccia su via Vittorio Veneto e possiede nel tratto corrispondente al palazzo delle piccole finestre che danno luce in stile gotico e con mensole modanate per il sostegno di una lastra di pietra che funge da coperto. Tale facciata costituita da muri in seregno, calcare e mattone, presenta un particolare cromatismo dovuto al colore della patina del tempo, su cui risalta il rosa dei seregni e il rosso del cotto.

La sala civica “Eugenio Turri” e la sala Volto possono essere prenotate contattando la segreteria del Comune di Cavaion telefonicamente allo 0456265713 oppure scrivendo una e mail a segreteria@comunecavaion.it.

Corte Torcolo si trova in Via Vittorio Veneto 1.

Importante: le sale non sono a disposizione per feste di compleanno o private, con o senza la somministrazione di cibo e bevande.